Folder Background Changer 1.2

5 08 2007

Eccomi qui a presentarvi un altro mio programma. Il suo nome è Folder Background Changer (v. 1.2), ma per gli amici è FBC😀
Esso serve a inserire uno sfondo nelle cartelle, per rendere un pò più colorato l’ambiente lavorativo. Una cosa del genere esisteva anche nel vecchio Windows 98, era un’applicazione con un’icona a forma di mondo colorato di verde e bianco (e creato dalla stessa Microsoft) che si trovava nella root, sotto “Drive:\WINDOWS”.

Ovviamente è sempre buona norma tenere a mente di non abusarne per non appesantire l’OS. Il programma funge su Windows XP. Su altre versioni di Windows non ho provato, anche se su Vista mi sembra che non funzioni.
Eccovi una schermata del programma:

FBC 1.2

FBC 1.2

Anche il funzionamento di questo programma è facilmente intuibile. Aperto il programma, cliccate su “Seleziona uno sfondo…”. A questo punto vedrete comparire l’anteprima dell’immagine selezionata e se cliccate su “Visualizza info file” vi verranno mostrate alcune informazioni sul file correntemente aperto. Dopodichè, cliccate su “Salva desktop.ini” e scegliete la cartella dove salvare il file e quindi dove inserire lo sfondo. Il file verrà salvato come “Nascosto” e normalmente non lo vedrete, ma se abilitate l’opzione “Visualizza file e cartelle nascoste” il file comparirà nella cartella. Ora avrete il vostro bello sfondo nella cartella😉 Anche qui, se vi siete accorti di aver aperto un file per un altro, potete cliccare su “Resetta” e ricominciare da capo.

ATTENZIONE: Assicuratevi che la cartella dove volete applicare lo sfondo abbia l’icona modificata, chessò, anche una stella, qualsiasi cosa. Questo serve al buon funzionamento del programma per poter applicare lo sfondo alla cartella. Altrimenti, vi verrà restituito un avviso, quale: Assicurarsi che il file esista per poter essere sovrascritto.” .

 

Quando avete terminato, cliccate su “Esci”. Vi verrà chiesta un’ulteriore conferma prima di uscire definitivamente.

E’ importante sapere che il programma crea, per il tempo dell’esecuzione, un file temporaneo contenente le istruzioni per impostare lo sfondo;  il pulsante “Esci”  e quindi la conseguente uscita del programma comporta la cancellazione del file temporaneo che non serve più, per questo è consigliato uscire premendo questo pulsante.

Spero troviate utile questo programma. Potete scaricarlo da qui: Scarica Folder Background Changer 1.2

P.S. Per eseguire correttamente il programma installare il .Net Framework 2.0 . Il link lo trovate nel menu a lato Blogroll.

Ciauz!


Azioni

Information

2 responses

6 08 2007
             ρяιи¢є

We ciao Mario questo fatto dello sfondo nelle cartelle è propio fighissimo…asp cn impazienza prossimi programmi mi raccomando sempre in gamba…

20 06 2009
marco

ciao…
a me nn funziona correttamente…
rimane bianca la cartella..sapresti dirmi cosa devo fare?
grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...